RESTYLING URBANO: CAMPANE DI VETRO DIVENTANO OPERE D’ARTE

Campane di Vetro

Il prossimo 6 dicembre 2020, ritornano le ‘performance’ di restyling urbano di GAU “Gallerie Urbane” che, già nel 2017, 2018 e 2019 avevano realizzato opere di street art sulle campane di vetro nei quartieri di Centocelle e Torpignattara.

Al servizio della città, verranno infatti presentate le nuove campane per la raccolta del vetro trasformate grazie alla creatività di 15 street artist: Alessandra Carloni – Controllo Remoto – Gojo – Moby Dick -Kenji – DesX – Matteo Brogi – Napal Naps – Point Eyes (Yest + Er Pinto) – Hoek – Eliseo Sonnino – Karma Factory (Wuarky + Nemea) – Lola Poleggi – Arash -Umanamente in Bilico.

Questa volta i quartieri e le zone interessate saranno, Viale Gregorio VII, Circonvallazione Cornelia e via Baldo degli Ubaldi. Tutto per salvaguardare e sostenere l’ambiente in una città come Roma che purtroppo arranca ancora in  ‘materia’ di ecosostenibilità.

E, come riportato su il Tabloid della Cultura, GAU 2020 non è solamente riqualificazione delle campane di vetro, ma anche attività digitali, dedicate alle generazioni più giovani. Il 5 dicembre verranno presentati online i risultati del laboratorio sul riciclo creativo ‘La città ideale di Capitan Riciclo’ e il tutorial ‘Costruisci la tua Campana’ mentre il 6 dicembre sarà inaugurato il  “Muro d’artista”.

La realizzazione delle campane di vetro resterà impressa nel museo vivente di Roma, lasciando il segno anche grazie alla realizzazione del medio-metraggio GAU, trasmesso online il 6 dicembre. Il video ripercorrerà il teatro che il progetto de “La Città Ideale” offre a Roma, attraversando Viale Gregorio VII, con uno sguardo diverso e più creativo. Passeggiate teatrali, esperimenti digitali, video tutorial e bellezza: un regalo alla capitale, con un taglio di green art più vicino all’ambiente.

GAU è promosso da Progetto Goldstein, da un’idea di Fabio Morgan, con la direzione artistica e la curatela Alessandra Muschella, e la direzione del medio-metraggio affidata a Marta Franceschelli. Progettazione di E45 in collaborazione con Dominio Pubblico.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Trentino Alto Adige

TRENTINO ALTO ADIGE: REGIONE VIRTUOSA E GREEN

Articolo Successivo
Marte

VISIONI "SPAZIALI": VIAGGIARE SU MARTE? ORA SI PUO'

Articoli Correlati
Total
0
Condividi