MORTO DAVID SASSOLI. IL PREMIER DRAGHI: “PROFONDO EUROPEISTA, GIORNALISTA APPASSIONATO, E’ STATO SIMBOLO DI EQUILIBRIO, UMANITA’ E GENEROSITA’ “

Con David Sassoli scompare un uomo politico e un giornalista di grande spessore umano. Da Presidente del Parlamento Europeo ha sempre orientato la sua concreta visione e impegno alla ricerca della Pace, della Solidarietà, della Giustizia e della Cura nei confronti del prossimo.. Il volontariato italiano perde un grande amico e un interlocutore prezioso specie in questo periodo in cui avanza la candidatura del volontariato a bene immateriale Unesco. Questo impegno lo porteremo avanti nel suo ricordo, nel più puro spirito di solidarietà europea” ha dichiarato Emanuele Alecci, portavoce della candidatura del volontariato a bene immateriale Unesco.

A distanza di poche ore dal suo ricovero in Italia (per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario), purtroppo è arrivata oggi inesorabile la notizia della morte del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli.

Nella sede dell’Europarlamento nella capitale belga le bandiere a sfondo blu con le ventisette stelle dorate sventolano a mezz’asta dalle 8.30 di questa mattina. Poco dopo anche la Commissione e il Consiglio Ue hanno fatto lo stesso negli edifici del quartier generale europeo

Molteplici gli esponenti delle alte istituzioni europee e i colleghi del giornalista e politico scomparso che si sono stretti intorno alla sua famiglia: “Si può vivere e morire in tanti modi. David Sassoli ha combattuto e lavorato fino all’ultimo possibile istante, informandosi, partecipando attivamente alla causa del bene comune con curiosità e passione indomabili nonostante lo stato di salute sempre più precario, dopo la temporanea ripresa di qualche tempo fa”. E’ quanto si legge in un post sulla pagina Facebook di David Sassoli pubblicato dal suo entourage, che evidenzia come “per il Presidente del Parlamento europeo, per il politico Sassoli, per l’uomo David nella sua dimensione privata, alla base di ogni azione, di ogni comportamento, di ogni scelta erano, assai ben saldi, i valori umani di riferimento: lealtà, coerenza, educazione, rispetto“.

Anche il premier Mario Draghi ha espresso il suo più sentito cordoglio per la morte di David Sassoli. “Uomo delle istituzioni, profondo europeista, giornalista appassionato, Sassoli è stato simbolo di equilibrio, umanità, generosità. Queste doti gli sono state sempre riconosciute da tutti i colleghi, di ogni collocazione politica e di ogni Paese Ue, a testimonianza della sua straordinaria passione civile, capacità di ascolto, impegno costante al servizio dei cittadini. La sua prematura e improvvisa scomparsa lascia sgomenti. Alla moglie, Alessandra Vittorini, ai figli, Livia e Giulio, e a tutti i suoi cari, le condoglianze del governo e mie personali“. (fonte: Ansa)

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

SMANTELLATO IL “FORTINO”, PIAZZA DI SPACCIO ALLA PERIFERIA SUD DELLA CAPITALE. I CARABINIERI ESEGUONO 21 MISURE CAUTELARI

Articolo Successivo

VARIANTE OMICRON: OLTRE SETTE MILIONI DI NUOVI CASI DI COVID NELLA PRIMA SETTIMANA DEL 2022

Articoli Correlati
Total
0
Condividi